• img-book

    Franca Camponero

ISBN: 978-88-98130-91-7
Categoria:

Stelle della danza sotto il cielo di Nervi

by: Franca Camponero

Il Festival Internazionale del Balletto di Nervi, a Genova, è stata la prima manifestazione interamente dedicata alla danza nata nell’Italia del dopoguerra. Promotore e creatore dell’evento fu Marco Porcile che per allestire gli spettacoli scelse l’ampia area dei parchi di Nervi. La prima edizione ebbe luogo dall’8 luglio al 1 agosto del 1955. Da allora, […]

Meet the Author
avatar-author
È nata a Genova, dove assieme agli studi classici, ha intrapreso quelli della danza classica. Nel 2001 si diploma in “regia teatrale” presso l’Accademia Nazionale di Arte Drammatica Silvio D’Amico a Roma. Giornalista, critico di teatro e danza, ha scritto per 10 anni sul quotidiano Il Giornale e periodici dello spettacolo, Sipario, Tutto danza, Expression Dance Magazine. Attualmente è redattore responsabile della cultura del quotidiano on line Liguria Notizie. È stata docente di Corsi di Laurea all’Università di Genova – DANS, Polo Imperia. Il suo monologo Tuy ha vinto tre premi alla drammaturgia, Premio Passione Drammaturgia III Edizione, Premio Nuovi Autori Italiani 2013 (Fondazione Teatro Carlo Terran), Premio Aktaris I Edizione. Il suo libro davanti e dietro le quinte ha vinto il premio letterario “La mia Storia 2014”. Il libro è edito in formato e-book dalla Casa Editrice Liber Iter di La Spezia e in formato cartaceo dalle Casa Editrice Edizioni Montag. Altri lavori: “La valigia blu e marzapane”, dedicato a Claudi Abcado, ha vinto il Primo Premio del Concorso Nazionale Premio “Salvatore Galanti” - I Edizione 2015; “La sala d’attesa” ha vinto il Primo Premio del Concorso Internazionale “Deraive mari” – II Edizione 2015, la commedia “Un tavolo per quattro” ha vinto il II Premio Efesto Città di Catania Edizione 2016 – Sezione Teatro.
Books of Franca Camponero
About This Book
Anteprima

Il Festival Internazionale del Balletto di Nervi, a Genova, è stata la prima manifestazione interamente dedicata alla danza nata nell’Italia del dopoguerra. Promotore e creatore dell’evento fu Marco Porcile che per allestire gli spettacoli scelse l’ampia area dei parchi di Nervi. La prima edizione ebbe luogo dall’8 luglio al 1 agosto del 1955. Da allora, sino al 2004, la manifestazione ha avuto 34 edizioni. Il Festival Internazionale del Balletto è stato il più importante festival di danza di danza di tutti i tempi ed ha ospitato le più grandi compagnie internazionali e le più grandi etolies del balletto. Questo libro è un viaggio all’interno del favoloso mondo del Festival che si compie attraverso le testimonianze di coloro, danzatori e non, che hanno preso parte alle varie edizioni e che, con affetto e un po’ di nostalgia, ne ricordano la magnificenza grazie agli sforzi di Marco Porcile il quale, oltre ad essere a capo della complessa macchina organizzativa, era abile a creare un’atmosfera piacevole da assaporare e da rivivere nelle varie edizioni. Un impresario di grande personalità e cultura, stimato da tutti, attivo in un’epoca favorevole alla creazione di nuove forme espressive attraverso lo spettacolo, un’epoca di cui è importante parlare ancora perché, in un mondo ormai uniformato al consumismo e al materialismo, fornisce una visione di ciò che era e che è la cultura italiana.

Dettagli

ISBN: 978-88-98130-91-7
Casa Editrice: Cordero Editore srls
Data di Pubblicazione: 2017
Numero di Pagine: 106

Una narrazione davanti e dietro le quinte della più importante manifestazione di danza a livello europeo. Il Festival Internazionale del balletto di Nervi ha avuto luogo dal 1955 al 2004 e resta tutt’ora insuperato. Francesca Camponero lo ha vissuto nella duplice veste di allieva e ballerina, prima, e giornalista poi. In queste pagine rievoca efficacemente i personaggi, le vicende e le atmosfere che hanno caratterizzato reso unica questa manifestazione dando risalto anche all’aspetto umano dei protagonisti. Un velo di nostalgia è forse riscontrabile come sottofondo a qeusto saggio che si legge come un romanzo.